Appello

“È dimostrato che, quando bibliotecari e insegnanti lavorano insieme, gli studenti raggiungono livelli più alti di alfabetismo, nella lettura, nell’apprendimento, nella capacità di risolvere problemi e nelle abilità relative alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.”, perché la biblioteca scolastica, come ci ricorda il Manifesto IFLA/Unesco, “fornisce informazioni e idee fondamentali alla piena realizzazione di ciascun…

Alternanza scuola lavoro tra biblioteca e libreria

Si è parlato, nel post di ieri, dell’inizio dell’anno scolastico 2019/2020,  con un’esperienza di lettura ad alta voce, realizzata dalla 5 A più due alunne della 4 B e dalla collaborazione tra le loro insegnanti di Italiano e la Biblioteca del Liceo. In realtà, alla realizzazione di quell’evento i soggetti coinvolti sono stati anche altri,…

E ora proviamo a leggere ad alta voce

Oggi propongo a voi, e a me stessa, un esperimento. Se si dice a volte ” ci ho messo la faccia “, espressione non esattamente definibile come poetica, per questo post potremmo dire, parafrasando la frase precedente ” offro la mia voce “. Non perché la mia voce mi piaccia particolarmente e ne vada fiera,…

L’Hermitage

Avevo già parlato, poco, del Museo Hermitage di San Pietroburgo (qui), oggi vi fornisco un link eccezionale, sempre su Rai 5, cliccando qui, troverete un piccolo docufilm, di quelli che piacciono tanto a me, su quella meraviglia di Museo. Dalle belle immagini, dalla storia dell’arte che viene illustrata nel descrivere le sale dell’Hermitage, Renoir e…

No justice no peace

Carissimi ragazzi e carissime ragazze, oggi vi propongo di riflettere su un evento accaduto il 25 maggio di quest’anno, 2020. Avrete tutti visto in Tv o sui social quel video sconvolgente, dove si assiste in diretta alla morte di un uomo. Una volta tanto non ce l’abbiamo con i mezzi a disposizione di chiunque per…

Ad anno scolastico quasi finito

Carissimi e carissime, Buon Giorno … L’anno scolastico volge al termine. il vento, previsto per oggi, sta sollevandosi. L’aria, per ora, è calda, quasi estiva. Tutto quanto dovevate fare, immagino, sia stato fatto, o sta per essere concluso. Ricorderete sempre questo anno particolare, la vita tra le pareti domestiche non si era mai svolta così…