Le biblioteche scolastiche e il pregiudizio

Desiderate avere un’idea su quanto le biblioteche scolastiche, persino quelle condotte dai docenti “inidonei all’insegnamento”, quando questi abbiano a cuore il proprio lavoro e la propria funzione nella società, possano incidere sul rendimento scolastico degli alunni?

Se la risposta fosse affermativa si consiglia di leggere queste pagine, sarebbero diverse le informazioni e le conoscenze fruibili, sia per coloro che, fuori dalla scuola mantengono una feconda curiosità su come l’istruzione italiana preveda e attui (o non attui) l’organizzazione di alcuni servizi, sia per chi all’interno della scuola avesse tempo  (anche qui la curiosità aiuta) e interesse ad approfondire un tema così poco e molto male trattato e pensato.

 

Paper a cura di Rita Marzoli e Ornella Papa, presentato alla Conferenza “I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca”, Firenze 17-18 Novembre 2017

La biblioteca scolastica e il rendimento degli studenti: una relazione da approfondire
Rita Marzoli – Ornella Papa

Questo studio esamina la relazione tra funzionamento della biblioteca scolastica e rendimento degli studenti su una popolazione di 9896 scuole.
Numerose ricerche a livello internazionale hanno confermato l’importanza della biblioteca scolastica per l’apprendimento degli studenti. Recentemente l’indagine IEA PIRLS ha evidenziato una relazione positiva tra risultati nella prova di Reading literacy e patrimonio librario della biblioteca scolastica.
In questo lavoro i risultati delle prove INVALSI di Italiano e Matematica, relativi ai gradi scolastici 5, 8 e 10, sono messi in relazione con il funzionamento e con il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche.
Le informazioni sulla presenza e sulle caratteristiche delle biblioteche sono fornite dai Dirigenti scolastici nell’ambito del Rapporto di Autovalutazione.
Le analisi svolte confermano che i risultati delle prove INVALSI sono migliori nelle scuole dove il livello di funzionamento e l’ampiezza del patrimonio librario delle biblioteche scolastiche sono maggiori.

[…]

Molti elementi contribuiscono al rendimento scolastico e certamente tra questi ci sono gli ambienti di apprendimento; nello specifico numerosi studi internazionali hanno confermato la relazione positiva tra apprendimento degli studenti e funzionamento della BS, identificandola con il secondo predittore della performance accademica dopo il background socio-economico.
Questo studio ha rilevato che il funzionamento e il patrimonio librario della BS siano associati a risultati differenti nei test INVALSI: migliori nelle scuole la cui BS è funzionante e ha un ampio patrimonio librario.
Il decisore politico con l’Azione #24 ha riconosciuto e incoraggiato il ruolo cruciale della BS per l’informazione e l’alfabetizzazione digitale. Tuttavia, il rischio dei Progetti è di non raggiungere proprio le scuole che ne hanno più bisogno, in questo caso quelle senza biblioteca o senza una figura di riferimento che si occupi della BS e aderisca al Progetto.
Un’attenzione particolare meritano le scuole che non hanno la BS: la presenza di questo ambiente di apprendimento è la condizione necessaria, anche se non sufficiente, per lo svolgimento della funzione educativa e formativa che le viene assegnata con l’Azione #24.

Il divario negativo riscontrato in alcune regioni rende auspicabile un intervento di riequilibrio per assicurare pari opportunità formative e, in alcuni casi, per contrastare gli effetti di un basso background socioeconomico; questo tema sarà oggetto di approfondimento in un prossimo lavoro che includerà nelle analisi l’indice ESCS21.

Se si volesse leggere l’intero documento cliccate qui

La prima segnalazione è stata ricavata dal sito del Conbs, qui

La biblioteca  che accompagna l’articolo è la Staatsbibliothek di Berlino, la sede in Potsdamer Strasse 33. E’ la stessa biblioteca nella quale furono girate, nel 1987, alcune scene del film Il cielo sopra Berlino, di Wim Wenders

Foto e articolo a cura di M. Tiziana Fois

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...