#ioleggoperché 2017

Il progetto #ioleggoperché sta per entrare nel vivo anche quest’anno.

Ricordiamo a tutti  gli appassionati della lettura, e a coloro che hanno a cuore la diffusione della conoscenza, che da sabato 21 a sabato 29 ottobre, potranno recarsi presso una o tutte le librerie gemellate, per acquistare e regalare alla nostra biblioteca un libro scritto da donne, che parli di loro, che parli della fatica e della gioia di esserlo, che parli delle loro capacità, del loro eroismo, del loro coraggio, dei loro sentimenti e delle loro fragilità. Libri che parlino del rifiuto e della ribellione a ruoli prestabiliti, libri che parlino degli avventurosi viaggi alla scoperta di sé che tante donne intraprendono, spesso con una determinazione che si fa fatica ad attribuire loro. Libri di poesia di donne, libri che celebrino la loro forza, libri che facciano immaginare un futuro meno assurdo del presente che viviamo, soprattutto se si presta attenzione alle discriminazioni delle quali sono ancora oggi vittime, anche nelle democrazie avanzate; un futuro meno violento, soprattutto se si considerano i giornalieri atti di abuso su di loro.

Questo è stato l’intento con il quale la nostra biblioteca ha partecipato quest’anno al progetto #ioleggoperché. Sostenetelo e promuovetelo.

Le locandine che seguono sono state realizzate dagli alunni della 5 D, corso di Grafica, guidati dagli insegnanti Jef Sanna e Claudia Usai, con l’imprescindibile supporto dell’assistente di laboratorio Annalisa Mura.  E’ stato chiesto loro di abbinare l’idea che la lettura e dunque l’educazione possa fare molto nel contrastare i fenomeni di violenza ai quali giornalmente assistiamo.

Locandina elaborata da Nadia Cilia

 

Locandina realizzata da Teodora Tilocca

 

Locandina realizzata da Giuliano Sanna sul personaggio di Peggy, della serie televisiva statunitense The Big Bang Theory

 

Locandina di Simone Muresu che ha scelto una delle famose foto della Getty Images di Coco Chanel
Locandina realizzata da Sara Ninniri
Locandina di Carlotta Salis
Locandina di Marta Fodde
Locandina realizzata da Alena Fenu
Locandina realizzata da Fabio Casula
Locandina di Nicole Magliona

 

Locandina elaborata da Cristina Fiori
Locandina elaborata da Maria Letizia Budroni sulla foto di Steve McCurry

 

Locandina creata da Alessandro Porqueddu
Locandina realizzata da Vittoria Fiori

Presso le librerie gemellate, Azuni, Koinè e Max 88, troverete anche, nei pomeriggi dal 23 al 27 ottobre, gli alunni del nostro Liceo che vi aiuteranno nella scelta dei libri e che partecipano al progetto in alternanza scuola lavoro.

Articolo a cura della prof.ssa  M. Tiziana Fois

Referente del progetto per il Liceo Artistico Filippo Figari,  prof.ssa  M. Tiziana Fois

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...